Home Page
Il Gioco dell'Oca di Mirano | San Martino e la Festa dell'Oca | Il Grande Gioco dell'Oca in Piazza
Programma 2017 | Edizioni precedenti | Fiera de l'Oca del '900 | Mirano | Pro Loco Mirano
Altre Manifestazioni | Altri giochi | Ospitalità & Ristoranti | Informazioni & Foto | Ricerca | Mappa
   La Storia    L'epoca e la Piazza    Le Squadre    Il Regolamento    Le Frazioni di Mirano   

Regolamento del "ZOGO DE L'OCA DE MIRAN IN PIAZZA"

  • Si gioca con due dadi.


  • Si sorteggia l'ordine di partenza con la Cuccagnata; avviene la mattina della domenica alle ore 11.00 ad opera dei Cuccagneri in Piazza dove viene eretto un altissimo palo della Cuccagna in cima al quale vi sono dei sacchetti tutti uguali dentro ai quali vi è un numero. Ad ogni arrampicatore o cuccagnere viene abbinata una squadra. Il numero che estraggono dal sacchetto rappresenta l'ordine di partenza della squadra.


  • Chi supera la casella 63 torna indietro di tante caselle quante ne rimangono da contare; se trova un'oca prosegue per tanti punti quanti ne segnano i dadi, non si riconta il 63.

  • Vince chi arriva esattamente alla casella 63.

  • Chi fa 2 al primo tiro va direttamente al 19.

Clicca per vedere la casella numero 58 Clicca per vedere la casella numero 35 Clicca per vedere la casella numero 6 Clicca per vedere la casella numero 19 Clicca per vedere la casella numero 52 Clicca per vedere la casella numero 42 Clicca per vedere la casella numero 31
  • Caselle con pegno: il ponte 6, l'osteria 19, il pozzo 31, il castello 42, la dogana 52, la morte 58. Chi cade nelle caselle sopra indicate paga il convenuto di 100 euro da scalare dal monte premi. Il convenuto non è dovuto se si supera una prova di abilità.

  • Casella 35 - OSPEDALE: ci si ferma un giro per cure, chi ricade per la seconda volta ritorna direttamente al 21.

  • Casella 58 - MORTE: la prima volta che vi si sosta si paga il convenuto di 100 euro e si ritorna alla partenza, chi vi ricade una seconda volta dovrà invece superare una prova di abilità oppure torna alla partenza.

  • Non si può sostare in due sulla medesima casella ,quando ciò accade un gioco fra le due squadre stabilirà chi può restare e chi dovrà tornare alla casella di provenienza.

  • Dalla casella 53 in poi si gioca con un solo dado.

  • La durata massima del gioco è di 90 minuti, un suono di campana segnalerà il termine del tempo utile. Risulterà vincitrice la squadra che per prima raggiungerà la casella 63. Se la partita termina entro 60 minuti si procederà immediatamente con una nuova partita e un premio di consolazione.




Torna indietro alla pagina precedente - (Il Grande Gioco dell'Oca in Piazza - Le Squadre) Vai su all'inizio della pagina Vai avanti alla pagina successiva - (Il Grande Gioco dell'Oca in Piazza - Le Frazioni di Mirano)



   La Storia    L'epoca e la Piazza    Le Squadre    Il Regolamento    Le Frazioni di Mirano   

Vai alla mappa del sito

© 2001-2017 & photo by Proloco Mirano
graphics & design by Carlo Preti
privacy